Quando si sceglie un occhiale, da vista o da sole, è necessario tener conto della forma del proprio viso. Pochi accorgimenti permettono di riconoscerne  la forma.

Viso Quadrato

Viso Quadrato;  se guardandosi allo specchio si riconoscono fronte alta, mascella ben definita e zigomi larghi.  In questo caso una montatura sottile con curve gentili aiuterà a minimizzare la forma spigolosa del viso. La montatura più indicata è quella orizzontale. Ma anche montature ovali sono certamente da                      consigliare. In sostanza si tratta di ammorbidire le forme.

Viso Rotondo

Viso Rotondo;  i cui tratti caratteristici sono la fronte alta, gli zigomi e le mascelle tondeggianti. Consigliata, in questo caso, una montatura spessa con forme rettangolari o quadrate, che rende il viso più aperto ai lati e ne nasconde con più armonia la rotondità. L’obiettivo principale è quello di allungare il viso, montatura larga, evitando occhiali dal design piccolo e rotondo.

viso ovale Viso Ovale;  un viso regolare, equilibrato in ogni parte del volto. E’ l’ideale per la maggioranza delle montature. In questo caso le misure della montatura degli occhiali devono adattarsi alle misure della parte più ampia del viso, in modo che le linee del volto siano proporzionate e corrispondenti a quelle della montatura. Sono perfette le montature dalla forma squadrata, che seguano le linee delle vostre sopracciglia per non snaturare l’espressione naturale del  viso.

viso triangolareViso Triangolare;  fronte stretta accompagnata da mento e mascella larga. Il viso si restringe in modo graduale verso il mento. La montatura dovrà allargare la linea degli occhi contrapponendosi al restringimento del mento. I modelli rettangolari con decorazioni tonde e lenti larghe sono i migliori.

Per quanto riguarda il colore della montatura, si può scegliere tenendo presente la tonalità dell’incarnato. Con una pelle chiara, si possono scegliere i toni del blu o del bianco, oppure prugna, magenta, rosa e malva. Se si ha una pelle ambrata, il colore adatto è il giallo. Ma anche il verde, il blu mare, il rosso-arancione e l’avorio staranno bene. Infine, chi ha una pelle particolarmente scura può osare scegliendo dei colori vivaci.

Il colore degli occhi è un elemento da poter considerare per la scelta della montatura. Le persone che hanno gli occhi blu dovrebbero scegliere tra una tavola di colori blu o grigi, anche viola, mentre chi ha occhi marroni dovrebbe adattarsi ad una scala di colori che va dal marrone chiaro al nero scuro.

Questi sono consigli che si basano su valori standard. Il miglior modo per scegliere il proprio occhiale è sempre quello di recarsi dall’ottico di fiducia, provare diversi modelli e colori e, facendosi anche consigliare, decidere in piena autonomia la montatura che maggiormente rispecchia la propria personalità!